» News » In-formarsi
 

In-formarsi

08 giugno 2018

Le aritmie cardiache

Quando si parla di aritmia cardiaca si fa riferimento al battito del cuore irregolare, il quale è o troppo veloce o troppo lento. Non tutte le aritmie cardiache sono pericolose o rischiose per l’incolumità di chi ne soffre. Data la grande varietà delle aritmie, anche i sintomi possono variare molto da soggetto a soggetto.

Le aritmie cardiache
 
08 giugno 2018

Cossolo: DDL concorrenza, non impoveriamo le Farmacie pił fragili.

“Le farmacie poli determinanti sul territorio per la tutela della salute, promuovendo una prevenzione primaria determinante in termini di minori malattie e interventi tempestivi, quindi meno costosi per il Servizio sanitario nazionale e meno invasivi per il cittadino”: lo afferma Marco Cossolo, presidente di Federfarma.

Cossolo: DDL cincorrenza, non impoveriamo le Farmacie pił fragili.
 
07 giugno 2016

Farmacie, Farvima pił Sofad il polo vale 700 milioni

NASCE AL SUD UNA DELLE MAGGIORI REALTÀ ITALIANE NEL SETTORE DELLA DISTRIBUZIONE FARMACEUTICA IN GRADO DI SVILUPPARE L’OFFERTA SUL VERSANTE DEI NUOVI SERVIZI SANITARI

Farmacie, Farvima pił Sofad il polo vale 700 milioni
 
16 maggio 2016

Umbria, farmacie trattano per Nao e Osp-2 in rinnovo dpc

Riportare gli innovativi come ex Osp-2 e Nao nelle farmacie del territorio. E’ l’obiettivo di Federfarma Umbria nella trattativa in corso da qualche mese con la Regione per il rinnovo dell’accordo sulla dpc. Un confronto che sta procedendo a singhiozzo...

Umbria, farmacie trattano per Nao e Osp-2 in rinnovo dpc
 
14 aprile 2016

Napoli, Federfarma presenta il suo Centro alternativo di prenotazione

Centro alternativo di prenotazione, in sigla Cap. E’ la piattaforma informatica che Federfarma Napoli ha presentato lunedì alla stampa con l’obiettivo di estenderla all’intero territorio regionale, attraverso le altre

Napoli, Federfarma presenta il suo Centro alternativo di prenotazione
 
09 marzo 2016

Roche, ordini Rocefin bloccati fino alla fine di marzo

Roche fa sapere che gli ordinativi per Rocefin 250 mg e 500 mg sono bloccati fino alla fine di marzo a causa di un’informazione errata sulle etichette.

Roche, ordini Rocefin bloccati fino alla fine di marzo
 
07 marzo 2016

Furto di medicinali ospedalieri

Con nota prot. AIFA/PQ&C/22733/0UT del 3/3/2016 l’Ufficio Qualità dei prodotti e Contraffazione AIFA comunica di aver ricevuto due segnalazioni di furto avvenuti presso due farmacie ospedaliere in Calabria.

Furto di medicinali ospedalieri